Disposizioni Generali
incarichi-dirigenziali

Disposizioni generali

ACCESSO CIVICO

Accesso civico

L’accesso civico è il diritto di chiunque di richiedere la pubblicazione di documenti, informazioni o dati che Ama Rozzano ha l’obbligo di pubblicare sul sito web istituzionale ed è disciplinato dall’art. 5 del decreto legislativo 14 marzo 2013 n.33.

 

La richiesta di accesso civico può essere presentata da chiunque, non deve essere motivata, è gratuita e deve essere indirizzata al Responsabile della Trasparenza di Ama Rozzano S.p.a. che ha l’obbligo di provvedere entro 30 giorni alla pubblicazione sul sito di quanto segnalato. Provvede, inoltre, a dare comunicazione dell’avvenuta pubblicazione al richiedente, indicando il relativo collegamento ipertestuale.

 

In caso di ritardo o mancata risposta del Responsabile l’interessato può avvalersi del potere sostitutivo, ai sensi della Servizio Antispam ha rilevato un possibile tentativo di phishing da “www.normattiva.it” Legge 7 agosto 1990, n. 241, art. 2, comma 9bis.

Il Responsabile della trasparenza e per la prevenzione della corruzione di Ama Rozzano S.p.a. è la Dott.ssa Marinella Todisco, Dirigente della Società.

 

Potere sostitutivo

La Legge 7 agosto 1990, n. 241, art. 2, comma 9bis, prevede che chiunque si ritenga vittima di un ritardo o di un’inadempienza burocratica, può richiedere l’intervento di un’autorità interna all’Amministrazione di livello più elevato che si sostituisce al dirigente inadempiente.

 

Il  soggetto a cui e’ attribuito il potere sostitutivo è il Procuratore Speciale che deve provvedere alla conclusione del procedimento attivando la struttura competente entro un termine pari alla metà di quello previsto per il procedimento oggetto della richiesta.

 

Modalità di presentazione delle richieste

Le richieste possono essere presentate, in carta semplice, e allegando la fotocopia della carta d’identità in corso di validità:

–  all’ indirizzo postale Ama Rozzano S.p.a., Viale Lom,bardia, 105 – 20089 Rozzano (Milano)

–  con consegna diretta all’ufficio Protocollo di Ama Rozzano S.p.a., Viale Lombardia 105, 20089 Rozzano (Milano)
–  tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo Pec della Società: amarozzano@legalmail.it